Come rendere più nitide le vostre foto

di Jimmy McIntyre

Per approfondire l'argomento, sempre dello stesso autore:
* Maschere di luminosità e miscelazione digitale
* Uso avanzato delle Maschere di Luminosità


Come fotografi, uno dei nostri principali obiettivi, quando catturariamo le immagini, è quello di fare in modo che gli elementi necessari nella scena siano quanto più possibile definiti. Ci sono una moltitudine di modi, sia con la fotocamera, che in post-produzione, per assicurarsi che le foto abbiano la nitidezza che meritano.
Ho compilato un elenco di passaggi / tecniche che ho trovato utilissimi e che possono aiutare ad ottenere foto nitide!

 

1. Usare messa a fuoco manuale. Questo è il suggerimento più importante per ottenere foto nitide. Anche se l'auto-focus è spesso molto buono e certamente conveniente, perde gran parte della sua precisione in condizioni di scarsa luminosità e anche in buona luce non sarà mai più coerente della messa a fuoco manuale. Basta accendere il Live View, zoomare il più vicino possibile e mettere a fuoco manualmente l'immagine. Questo è senza dubbio il metodo migliore per la creazione di immagini nitide. Io uso la messa a fuoco manuale per oltre il 99% delle mie immagini e la trovo insostituibile.

2. Utilizzare un cavalletto o appoggiare la fotocamera su una mensola robusta ove possibile. Questo è il secondo fattore più importante per ottenere immagini nitide. A meno che non sia assolutamente vietato usare il cavalletto, io lavoro sempre in questo modo.

3. Tenere basso il valore degli ISO. Io preferisco usare un diaframma più aperto (numero più piccolo) piuttosto che alzare il mio livello ISO, come spesso accade in condizioni di scarsa luce. Il rumore eccessivo è un modo sicuro per perdere quei dettagli importanti nelle foto.

4. Scegliere l'apertura più appropriata. La disponibilità di luce regola la scelta della nostra apertura, ma ogni volta che sia possibile, è bene cercare di stare lontano dagli estremi dei valori di apertura del nostro obiettivo. Fate qualche ricerca su internet per scoprire le impostazioni ottimali del vostro obiettivo, ogni lente - infatti - ha il suo rendimento migliore (soprattutto come definizione) con una determinata apertura. Se la luce è buona, io di solito starei tra f / 8 e f / 14.

5. Cercate di evitare di andare troppo larghi. Gli obiettivi grandangolari sono una scelta eccellente per molti tipi di fotografia, che vanno dai paesaggi agli scatti in interno. Tuttavia, tanto più ampio è l'angolo, tanto meno definiti saranno i bordi delle immagini. Piuttosto che andare troppo larghi, provate a fare qualche passo indietro e ad usare una focale più stretta. In questa maniera ridurrete la distorsione della lente.

6. In post-produzione, rimuovete il rumore in modo selettivo. Spesso non c'è bisogno di applicare la rimozione del rumore ed è meglio lasciare superfici un po' granulose o finemente strutturate.

7. Utilizzare programmi HDR che non ammorbidiscono pixel durante il processo di mappatura dei toni, come Nik HDR Efex e Oloneo. Photomatix è il programma più utilizzato per l'HDR, ma causa anche il più grande degrado dell'immagine durante il processo di mappatura dei toni. Alla gente piace perché crea uno speciale effetto 'Photomatix' e scegliendo altri software, si perde questa opzione.

8. Mascherate alcune delle esposizioni originali se l'immagine ha perso troppa nitidezza.

9. Dimenticate il tone mapping e avviate manualmente la miscelazione delle vostre HDR. Questo procedimento richiede più tempo, ma sicuramente ne vale la pena. Otterrete i più alti standard di qualità possibile dell'immagine. Personalmente ora elaboro manualmente la maggior parte delle mie immagini con le Maschere di Luminosità.

10. Affilate l'immagine in modo selettivo. Si deve affinare solo ciò che deve essere affilato. Cercate di evitare l'affilatura del cielo e dell'acqua e qualsiasi altra cosa che non sia naturalmente un soggetto forte. Anche se la gente di solito afferma di scegliere un metodo di affilatura rispetto ad un altro (High Pass o Maschera di contrasto), le differenze non sono sostanziali. Scegliere quello migliore per la vostra immagine.

11. Non affinate eccessivamente la vostra immagine. se i bordi della vostra immagine sono troppo spessi inizierà a sembrare un fumetto.

12. Usate contrasto extra per facebook. La dimensione delle immagini per il mio blog è di 960px di larghezza. Se voglio creare un'immagine separata per facebook provvedo ad affinarla ulteriormente in Photoshop con Smart Sharpen (usando un raggio di 0,1 e un punto di forza di 500).
Se si crea un bordo bianco lo elimino mascherandolo.

13. Riparatevi dal vento. Il tempo ventoso può far vibrare il treppiedi, lasciando le immagini sfocate. Se possibile, utilizzate il corpo per riparare la macchina dal vento in arrivo.

14. Appesantite il vostro treppiede. Usate la borsa fotografica per appesantire il treppiede e renderlo più resistente. La maggior parte dei treppiedi hanno un pratico gancio per questo scopo.


Per approfondire l'argomento, sempre dello stesso autore:
* Maschere di luminosità e miscelazione digitale
* Uso avanzato delle Maschere di Luminosità